“Il Mondo di Libera Terra” alla Sagra del vino dei colli bolognesi di Monte San Pietro con Centopassi

Centopassi Libera Terra è stata la cantina ospite nel week-end della 50ª Sagra del vino dei colli bolognesi a Monte San Pietro (Bo). La cantina siciliana è testimone dell’impegno della cooperazione per la valorizzazione di qualità del territorio.
In questo contesto sabato 1° settembre si è tenuto l’incontro “Il Mondo di Libera Terra”, dove sono state raccontate le esperienze di imprenditoria cooperativa sui beni confiscati alla mafie con Rita Ghedini (presidente dell’associazione Cooperare con Libera Terra), Stefano Rizzoli (sindaco del Comune di Monte San Pietro), Salvo Bentivegna (Consorzio Libera Terra Mediterraneo) e Fiore Zaniboni (Libera Bologna).

Da sinistra: Fiore Zaniboni (Libera Bologna), Stefano Rizzoli (sindaco del Comune di Monte San Pietro), Salvo Bentivegna (Consorzio Libera Terra Mediterraneo) e Rita Ghedini (presidente dell’associazione Cooperare con Libera Terra).

Ad assaggiare i vini della cantina dell’Alto Belice Corleonese c’è stato anche il professor Andrea Segrè, presidente della Fondazione F.I.CO.